Malattie infettive prevenibili mediante vaccinazione: Varicella

Malattie infettive prevenibili mediante vaccinazione: Varicella

Fonte: Ministero della Salute, SIP e SIN

È causata dal virus della Varicella-zoster (VZV) che si trasmette da persona ammalata a una persona sana attraverso le goccioline emesse con la respirazione o il contatto delle vescicole-pustole della pelle. La Varicella di solito è una malattia lieve, ma può essere grave e rarissimamente anche mortale, specialmente quando colpisce bambini molto piccoli o gli adulti. La malattia si presenta di solito con febbre, tosse, mal di testa e malessere generale e con la comparsa di tipiche manifestazioni cutanee pruriginose su tutto il corpo a partire dalla faccia e il capo e con estensione al tronco e al resto del corpo. L’eruzione della pelle è caratterizzata inizialmente da papule che poi si trasformano in vescicole (contenuto liquido), pustole (contenuto pus) e croste. Un bambino può presentare da 300 a 500 lesioni della pelle durante l’infezione. La Varicella può causare polmonite (23 ogni 10.000 casi), sovra infezioni batteriche delle pustole, cicatrici cutanee, artriti, danni cerebrali (più di 1 ogni 10.000 casi), trombocitopenia, e infiammazione del cervelletto che può causare un’insufficiente coordinazione motoria (atassia cerebellare). Le complicazioni sono più frequenti nei neonati, negli adulti e nelle persone con deficit immunitari.

Per saperne di più consulta il calendario vaccinale della tua regione, disponibile sulla “Scheda Vaccinale” in bacheca.

Resta in contatto col pediatra e monitora la crescita di tuo figlio !

Disponibile Gratis su: