Uno sguardo al sonno dei bambini.

Uno sguardo al sonno dei bambini.

Fonte: Ministero della Salute

6/12 mesi

Da sei a dodici mesi, in genere, i pasti notturni non sono più necessari e alcuni bambini potrebbero dormire anche fino a 12 ore consecutive.

Dopo i sei mesi di età è ragionevole aspettarsi che vostro figlio dorma la maggior parte della notte, ciononostante circa la metà dei bambini si sveglia ancora di notte. Alcuni si riaddormentano da soli, altri piangono e chiedono compagnia.

Quando il bambino si sveglia cercate di capire il motivo del risveglio e agite di conseguenza.

Se sembra avere paura del buio, lasciate accesa una luce da notte, rassicuratelo e fategli sentire la vostra presenza e aiutatelo a riaddormentarsi. Regolate i caloriferi, rinfrescate l’aria, dategli da bere, dovrebbe avere una temperatura tiepida e tranquilla.

Resta in contatto col pediatra e monitora la crescita di tuo figlio !

Disponibile Gratis su: